Finite le semifinali, gli atleti che si sono qualificati si apprestano a calcare l’ottagono per le Finali

Mezza giornata è andata e ci sono state tutte le semifinali.

Pic. Lorenzo Boccalari

E’ comparsa la heavy rope per tutte le categorie, e ha messo quasi tutti in difficoltà, anche se è una skill sempre più presente alle gare e che sta entrando nel retrocranio di molti box owner: Augusto Gesso, vincitore elite di giornata, ha dichiarato ai nostri microfoni che manca poco a che diventi uno standard. Proprio ora che avevo imparato i double under…!

Semifinali dicevamo, e quindi andiamo a vedere chi alla fine si è qualificato: otto atleti per categoria, che si sfideranno nello stupendo DROME all’interno del palazzetto, un ottagono in cui gli atleti si avvicineranno sempre di più al centro fino a battersi uno di fronte all’altro e poi correre al centro più veloci che possono.

Il giorno prima il floor di gara era composto da due Rig orizzontali uno di fronte all’altro. Arrivando oggi al palazzetto, tutto cambiato.

Come dicevamo nell’articolo precendente, l’ottagono è uno dei partecipanti indiscussi di Battledrome, una particolarità che rende unico il formato. Gli addetti ai lavori ci hanno raccontato che il tutto è stato sistemato e rimonato nella notte, uno sforzo veramente alto da parte di chi ci ha lavorato.

Su Judge Rules, come sempre, trovate tutti i finalisti: noi vogliamo citare chi ci arriva da leader in classifica: Riccardo Zuccolotto, Giulia Della Flora, Federico Aliano, Gloria Corbetta, Cristian Rechichi, Andrea Belussi, Mauro Macchia, Martina Forino, Enrico Zenoni.

Complimenti ragazzi, vi aspettiamo in finale per conquistare la CINTURA DI CAMPIONE!

Pic. Lorenzo Boccalari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.