Risultati, commenti e foto della competizione più cool della Liguria.

Subito qualche numero:

  • 397 team iscritti per le qualifiche
  • 166 team partecipanti
  • 332 atleti su un floor incastonato in uno scenario meraviglioso

In più: una piattaforma sull’acqua nel cuore del Porto Antico di Genova, fra il mare davanti, lo stupendo Palazzo San Giorgio dietro, il Bigo di Renzo Piano e l’Acquario più grande d’Europa. Un clima perfetto a completare uno scenario molto difficile da replicare.

Sono questi gli elementi che balzano all’occhio di Wodagoa 2022, terza edizione, mentre è più difficile vedere quello che c’è dietro e che, in realtà, è molto di più.

Gli organizzatori del Wodagoa

  • Valerio Belli Owner di Raider CrossFit (GE)
  • Fabrizio Lentini Responsabile commerciale Wodagoa

sono stati dei padroni di casa perfetti: nulla è stato lasciato al caso, nessun passo eccessivo è stato fatto, e nonostante questo la gara ha portato tantissime innovazioni e ogni dettaglio è stato perfettamente curato.

Wod e Discoteca assieme è possibile

Spettacolare la prima serata, degnissima apertura di evento, con un wod lungo ma svolto in un’atmosfera magica e divertente. Molto belli i due giorni successivi, in cui tutti gli atleti hanno potuto gareggiare molto, con workout di una durata adeguata e davvero spettacolari.

Photo by @thephotograph84

Livello molto alto, se consideriamo che i regular sono stati trattati da full skill (hand stand walk, ring muscle up, nulla gli è stato scontato) e che anche gli experience sono stati messi a dura prova.

Area Warm-up adeguata e poi la gran figata di gareggiare all’aperto ma al coperto, il che è perfetto con qualsiasi temperatura. Tutti i workout sono stati puntuali, il floor diretto e coordinato alla perfezione e se qualche contestazione c’è ovviamente stata (ma nel nostro sport è spesso quasi inevitabile) la numerica è stata davvero ridotta e sempre ben gestita.

Ancora, vogliamo citare l’area vendor, non enorme ma davvero perfetta, con un’offerta completa (food, appareal, gadget) e con tutto il merchandising Wodagoa che ha letteralmente spaccato, e anche la zona per il pubblico (ingresso gratuito, ricordiamo!), con tribune piene, e la sensazione di essere sempre alla massima capienza: anche in questo la location aiuta, perché dare al pubblico uno spazio adeguato al potenziale numero di spettatori presenti contribuisce notevolmente all’atmosfera.

Tutti segni ulteriori dell’attenzione e della cura dei particolari che stanno alla base di questa organizzazione.

Insomma, potremmo definirla una “gara diciottenne”: ha ormai raggiunto la maturità, l’anno prossimo ci aspettiamo un salto di qualità definitivo.

Il potenziale c’è davvero tutto, le basi sono solide e l’immagine è cresciuta in modo esponenziale. L’importante poi che pubblico e atleti si siano divertiti ed il risultato è stato ottenuto.

Ci vediamo l’anno prossimo, Wodagoa!

I Vincitori del Wodagoa 2022

CategoriaTeamAtletiBox
Experience MW Brutte BestieClaudiu Iulian Badaru e Silvia GambinoCrossFit® A9
Experience MMAlmeno siamo BelliMattia Montessoro
Matteo Risso
CrossFit in Pectore
Matteo Risso
Regualar MWVeggie PowerGloria Corbettae Mattia CerminaraMeccanica CrossFit®
Regular MMXXXDavide Augusto
Francesco Nati
CrossFit® FFA
Elite MWLupospaccaCecilia Basaglia e Mariano LupoliCrossFit® 3 Towers e CrossFit® Parthenope
Elite MMTeam FackDorian Memko e Emilio RossiniCrossFit® Valax CrossFit® Meda
Master MMDistretto7Alberto Gasparini Tommaso RuggieriBox Street 102 e Distrettosette

Le foto del Wodagoa by Daria Sasanelli


Le foto del Wodagoa by Stefano thePhotograph84

Video Recap Parte 1 e Parte 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.