Training Camp by Apes Lab: il bello di avere come coach due CrossFit® Games Athletes e due Semifinals Athletes.

Può sembrare normale per chi è di Modena, ma forse non tutti sanno che all’interno dell’Accademia Militare di Modena è nata una ASD ed è nato un Box di CrossFit® vero e proprio: CrossFit Accademiles.

Proprio questa è la location della due giorni di Training Camp organizzato da Apes Lab. il concept store sia fisico che online di abbigliamento e accessori da Crosstraining e Weightlifting. Una due giorni dove si sono alternati 9 Coach ognuno con un focus principale.

Ogni partecipante, erano in 80 circa, ha avuto la possibilità di prendere parte a tutte le mini classi e di addentrarsi in 8 specifici argomenti che ogni classe prevedeva.

  • Un format innovativo per un workshop quello messo in campo da Apes Lab che prevede appunto 8 “stazioni” a rotazione su due grandi campi, uno esterno e uno interno.
  • Un’occasione unica per i partecipanti che hanno avuto la possibilità di entrare nello specifico di determinate skill con atleti/coach di primissimo livello: atleti Semifinals e Games compresi!

Il Roster dei coach al Training Camp

  • Enrico Zenoni: focus sul Muscle Up sia alla sbarra che agli anelli
  • Elisa Fuliano: focus sul free Hand Stand Push Up e Hand Stand Walk
  • Tommaso Pieri: focus su gestione componente aerobica e rope climb
  • Federica Mandrici: gestione del pacing in un wod e come allenare una nuova skill
  • Mino Fontana: focus sul barbell cycling
  • Jasmine Ghilardi: focus sui movimenti di ginnastica quali kipping e butterfly (chest e pull up)
  • Emanuele Biviano: gestione di un complex con il bilancere
  • Giulia Tagliabue: focus sulla prevenzione agli infortuni

Nella mattinata di domenica inoltre intervento del biologo nutrizionista Mattia Pieri

Seppur il Training Camp è stato organizzato in un lasso di tempo piuttosto breve, gli organizzatori sono riusciti a portare in Accademia tante persone a dimostrazione che il back to school fatto bene, con coach preparati attira. Ogni persona che ha partecipato può tornare a casa arricchito. Ogni livello ha trovato pane per i suoi denti, sia il neofita che l’atleta un po’ più navigato.

La chiave sicuramente del successo è stata quella di portare sul campo l’esperienza di atleti di livello nazionale ed internazionale che possano trasmettere nozioni e suggerimenti appresi non solo durante la vita di tutti i giorni al box ma anche e soprattutto durante le competizioni, CrossFit® Games e non solo.

Sentire il punto di vista di un atleta Elité gioca a favore di un Training Camp di questo tipo visto che lui può trasmettere ai partecipanti determinati accorgimenti appresi durante le gare che possono essere spendibili per i workout di tutti i giorni laddove la fatica è estrema e le energie scarseggiano veramente.

Dal nostro punto di vista questa è stato il vero plus del Campus: il connubio tra formazione-pratica e Atleti Elite in veste di coach. Difficile poter essere allenati da 2 Games Athlete, 2 Semifinals Ahlete (e non solo!) contemporaneamente per due giorni.

Occasione più unica che rara.

Chi è Andrea De Beni

Atleta e Crossfitter Adaptive che ha partecipato alla due giorni di formazione facendo tutte le mini classi. Andrea l’avevamo già intervistato in un VideoPodcast qualche tempo fa e finalmente siamo riusciti a vederci di persona.

Sul canale You Tube di Dummies at the Box potete sentire l’intero intervento di Andrea di Modena, corredata dall’intervista rilasciata in esclusiva ai nostri microfoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.