Eh sì…
Tutti, ma proprio tutti, almeno una volta al box si sono sentiti nei panni del mitico Ragionier Ugo Fantozzi quando sentiva l’epica esclamazione del comandante: “Cazzi quella gomena!”…

Il comandante è il coach e di gomene nel box, soprattutto all’inizio, ce ne sono tante, troppe, ovunque!

Vediamo di fare un po’ di ordine e iniziamo a dare un nome a tutto quello che ci circonda in un box. L’attrezzatura può essere suddivisa in 3 macro aree con la stessa logica utilizzata per i movimenti e quindi :

  1. Gymnastics – Ginnastica
  2. Monostructural Metabolic Conditioning – Cardio
  3. Weightlifting – Pesistica

Gymnastics – Ginnastica

I movimenti di ginnastica si svolgono a corpo libero o con il supporto di specifica attrezzatura e contrastano la forza di gravità.

Monostructural Metabolic Conditioning – Cardio

I movimenti monostrutturali sono gesti ciclici e per loro natura possono essere eseguiti per lunghe durate, ad esempio corsa, vogatore, bicicletta, corda, nuoto.

Weightlifting – Pesistica

In tutti i movimenti di pesistica si ha a che fare con un oggetto esterno da controllare, muovere o lanciare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.